giovedì 10 agosto 2017

Ferragosto ed orrori

Spesso il male di vivere ho incontrato
era la spallina trasparente del reggiseno Made in China
era il pinocchietto di jeans
agghiacciante, era la ciabatta con il pellicciotto.

Bene non seppi, fuori di casa
che esprimevo Divina Ignoranza:
era la nail art fluo accecante,
del carnevale, e la terra eccessiva, e strass.

Scusa, Eugenio.

E niente, con questo caldo se ne vedono delle belle!

I miei NO per un sereno Ferragosto:

- Il trucco in spiaggia, soprattutto se pesante. Come diavolo fate?
- Non mettere la protezione con l'intento di "abbronzarvi". FURBE! Meglio scottate rosso peperone con tutti i segni e la pelle che si sfilaccia come una borsa di scarsa qualità, eh?
- Le spalline trasparenti in plastica del reggiseno. ANCORA? NEL DUEMILADICIASSETTE?
- Le ciabatte con il pellicciotto.
- Il pantalone pinocchietto in jeans. NON SI FA, ESISTONO ALTERNATIVE MENO AGGHIACCIANTI PER STARE COMODE.
- La terra abbronzante marrone scuro a palate.
- La nail art fluo eccessiva piena di disegni e applicazioni.

I miei SI

- In spiaggia lasciate respirare il viso, al limite un velo di BB Cream con un filtro adeguato di protezioni e un velo di mascara waterproof
- Un buon illuminante per la sera per un look fresco e glowy
- Espadrillas con la zeppa in corda e tacchi squadrati
- Sostituite i pinocchietti con gonne midi o abiti midi, decisamente più glamour
- Fate uso di bralette e reggiseni con intrecci strategici, ma buttate quelle spalline di plastica terrificanti
- Avvaletevi di creme idratanti e scrub ad hoc per avere una abbrozatura uniforme ed un incarnato sano.
- Un rossetto importante per calibrare la mancanza di makeup occhi intensi
- Abitini, abitini, abitini, abitini.













11 commenti:

  1. Sono d'accordo con le tue idee, anche se sulla spiaggia, io ci mettevo un filino di eyeliner, per un look chic, e mi durava tutta la giornata se non finivo con la testa sott'acqua, in quei casi non lo mettevo. Comunque più che un rossetto, che lo mangeremo subito con il primo gelato, forse sarebbe meglio una tinta labbra, che ne dici?
    P.S: non mettere la protezione per abbronzarsi non è per niente sano... ci si rischia molto!
    Buona giornata e cari saluti,
    Flo

    RispondiElimina
  2. Pienamente d'accordo! Soprattutto per le spalline in plastica trasparente che fanno venire il voltastomaco -.-
    Io per molto non ho messo la protezione -.- lo so...quest'anno sto molto più attenta e devo dire che usando la protezione mi abbronzo comunque, meglio e dura anche di più!
    Ps, abiti midi tutta la vita *-*

    RispondiElimina
  3. ok coi tuoi no ci sono tutta meno male xD io rabbrividisco all'idea delle pantofole col pellicciotto.....non le metterei manco in casa -.- io la sera mi trucco anche abbastanza gli occhi non ho problemi ma in spiaggia non sopporto nulla solo protezione solare e stop.. manco il mascara.. che poi io uso la protezione 50 non mi abbronzo manco a pagarmi ma sinceramente preferisco così xD -ho la pelle chiarissima meglio essere pallidi che beccarsi un'eritema..-

    mallory

    RispondiElimina
  4. In molti dovrebbero leggere i tuoi consigli! Meno male che x stavolta sono nel giusto :-P
    Buon Ferragosto tesorina <3

    RispondiElimina
  5. Mamma mia, questo poat andrebbe pubblicato all'entrata di ogni spiaggia!
    Sono totalmente d'accordo su tutto!
    Del trucco a qualsiasi ora e in qualsiasi ocasione ormai (purtroppo) me ne sono dovuta fare una ragione, io già lo ritengo una cafonata allucinante in palestra o quando si fa sport, figurati in spiaggia o in piscina! Purtroppo però vedo che anno dopo anno questa è una tendenza che non conosce proprio declino...
    Che poi io sopporto a malapena la protezione solare (che comunque metto rigorosamente 50+ per tutta la stagione), ma come cavolo fanno a non morirre con fondotinta e rossetto???
    Quanto alle spalline trasparenti, quello lo consideravo un capitolo chiuso da tempo (che poi anche io le ho provate, per 1 solo anno alle medie -o all'inizio del liceo- e già mi sembravano orribili allora): ma dove le trovano??? Non le vedo più in vendita da secoli!
    I pinocchietti alla fine in tutto ciò sono la cosa meno grave, anche se hanno un'aspetto tanto trasandato e non sono nemmeno di tendenza! A questo punto mi viene da pensare che con tutti i vestitini (molto più comodi e freschi) che ci sono in giro, una deve esser proprio trash inside per scegliere una cosa del genere! ;)
    Baci!
    S
    https://s-fashion-avenue.blogspot.it

    RispondiElimina
  6. pienamente d'accordo: il trucco in spiaggia mi asfissia solo a guardare e sono da anni che combatto una crociata contro l'olio Johnson e l'esposizione solare senza dovuta protezione ma a lavare la testa al ciuccio si perde acqua e sapone, si dice dalla mie parti! Odio profondamente i pinocchietti e non riesco a capire chi è che ancora produca simili scempi! e ovviamente anche tutto il resto!

    RispondiElimina
  7. Great post!

    You have a nice blog!

    Would you like to follow each other? (f4f) Let me know on my blog with a comment! ;oD

    Have a great day!

    xoxo Jacqueline
    www.hokis1981.com

    RispondiElimina
  8. Ah mamma mia il reggiseno con le spalline trasparenti è la cosa che odiamo di più in assoluto!!
    un bacio
    Agnese & Elisa
    http://desiresinstyle.com/

    RispondiElimina
  9. ciao, nuova follower, complimenti per il blog! Ti aspetto sul mio come lettrice fissa, questa è la mia nuova recensione
    http://ioamoilibrieleserietv.blogspot.com/2017/08/recensione-serie-broken-souls-sagara-lux_29.html

    RispondiElimina
  10. Great Post<3
    You have a really nice Blog.
    Follow for follow?
    Let me know.
    Kiss
    http://www.swisstwins.ch/

    RispondiElimina

Tu che ne pensi?